University of Wisconsin Digital Collections
Link to University of Wisconsin Digital Collections
Link to University of Wisconsin Digital Collections
The History Collection

Page View

Progetto di costituzione per il popolo Ligure presentato al governo provvisorio dalla commisione legislativa. [and the Riforma della costituzione fatta dal governo provvisorio.]
(1797)

Supplemento: distretti dei Monti Liguri,   pp. 73-76 PDF (1.0 MB)


Page 75


if Disrrette dell, Ave-75
1 ll Disrretto dell' Avete conftiene i Lu. ghi segudnti.
S. Stefano Capo luo Raptiaglio         Capanrne
gO                Magnasco            Priosa
Alegrezze           Lamborasco          Alpe Piana
Alpicella           Celle               Pievetta
g. In ciascun Distretto vi sara un' Amministrazione Centrale,
un Giudice civile, ed un Giucdice criminate.         I
9. L'Amministrazione centrale risiedesa net Capo iuogo attua-
le del Distretto  G iudici civili , e criminati potranno rifiedere an-
Ghe in altri Comuni a giudizio del Commissario Organizzatrc .
1o. Vi sara pna Municipalita in tutti i luoghi dove cfiffe art
tualmente. Potra perb it Commissarin Organtzzatoreftabilirne del-
le altrq ue' Juoghi, la popolazione dei quali giugnesse a trecento
anime, quando cib fofe conforme at voto delle rifpettive Popola-
zioni.
a s. Sara nno pure ftabiliti dei GiuAici di Pace a norma del bi-
fogno, e comodo delle Po polazioni.
12. Le funzioni delle Amministrazioni Centrali, e Mtnicipali,
il numero, e it modo di elezione dei loto Mernbri, la loro orga-
nizzazione  e regolamento interiore , come pure le funzioni, e il
modo di elezione dei Giudici di Pace, civile, e oriminale, sono
Acterminati dalt Decreto dei 3. Luglio p. p. e dalle Ifituzioni fuc-
cessive . 11 predetto Decreto, ed lstruzioni fono comuni ai Diftret.
ti riuniti c ferviranno di norma alla condotta dei Commissaij Or.
ganizzatori .
13. I Comnissarj Organizzatori appena giunti ful luogo faran-
uo formare degli ssati elatti delta popolazione di ciafcuna Parroc-
chia fecondo il modello , che fara loro con'egnato  dal Comitato
di Corrifpondenza Interna,; e li tramartteranno fcnza ritardo allo
flesso Comiraoo.
14. Se qualche Comune, o Parrocchia esternasse it voto di
essere aggregata ad un Diftretto diverso da quello , a cul t asse-
gnata col presente Decreto, il Conmmissario Organtszatore e auto-
rizzaso a secondarne i desiderj , quando lo giudichi ntc.mario.
15. 1 Decreti dcl Governs Provvisorio in data dci 7. Agefb b
nei quali te Amministrazioni Centrali sono autorizzate a deputare
in persona legittima , ed a sorrogara ai Giudici civili in caso d' in-
padimento, si esten fono utle Amministrazioni dei Distretti riuniti.
06. Non possono essere eletti in Merobri delle 4mministrazio-
ni Centrai, e Municipali i debitoti del Distretto, o del Comnune,
nfY quelli clhe sono in lite cogli ftessi.
I7. Net caso, che mancassero uno, 0 piit Membri delle Am-
ministrazioni per morte, demicsiowe, o litt introdorsa, o per al


Go up to Top of Page