University of Wisconsin Digital Collections
Link to University of Wisconsin Digital Collections
Link to University of Wisconsin Digital Collections
The History Collection

Page View

Progetto di costituzione per il popolo Ligure presentato al governo provvisorio dalla commisione legislativa. [and the Riforma della costituzione fatta dal governo provvisorio.]
(1797)

Cap. decimosettimo,   pp. 49-54 PDF (1.8 MB)


Page 53


3g9. La Nazione Liggre proclama, come garante de.1a fL.
aIe pubbliioa , che ,dopo un alienazione legalmente consuminta di
Wni Nazionali, qualunqtue ne sia l' origine, I' Acquirente le-
,ittimo non pub essere spogliato da qualurique terzo I salvo a
questo il diritto di ossere indennizzato dal Tesoro Nazioliale,
qua lora vi sia luogo.
40o. Non vi sono nella Repubblica esenzioni, ne privative,
tie privileg; di alcuna sorta, che esimano alcun Cittadino dagli
oneri coimuni agli altri o rivolgano a vantaggio privato i dirit-
ti, che sono cornuni.
4o. Nella Repubblica Ligure non vi sono distinzioni, di
nobilta ) cavalloria, d' ordlini di nascita , o di alcun' altra mt-
niera possibile
40o. Non vi sono giarisdizioni , ne diritti feodali , ne tito-
li, ne denominazioni, o: prerogative, che ne derivane.
4c3. La collazione do' benefiz;, e impieghi ecciesiastiai nel-
la Repubblica e gtatuita e indipendente dalta Curia Romnanua.
e non pub aver luogo, cite in favore di Cittadini Liguri.
404, Le dispense de' matrimionj, e ogn' altra dispensa di
qualunque sorta, le ordinazioni do' Preti sono indipendenti dal.
la Curia Roniana: si aecordano queste dispense, quando hanwlo
luogo, gratuitamente daJ' Veseovi delle rispettive- Diocesi.
405.11 Direttorio amniinistra esclusivamente, o fa Iarministra-
re lo lascite; e le rendite di qualunque natura destinate a pub.
iblico benefizio.
406. IJ Direttorio far'a al pu1 presto costruire de' Cimiteri
lontano dall'abitato, affinche la silubrita dell'aria non tresti
pregiudicata a danno dei Cittadini.
407. Nessuno dei poteri instituiti dalla Costituzione; ha it
diritto di alterarla, salvo le riforine, che potrannP esservi fAt-
te per via di riforma, secoado la disposizione del Capitolo x6.
408.. Il debito Pubblico e un earico sacro per la Nazione.
cG' interessi annuali dei ereditori di essa saranno inviolabilmen-
te pagati . Si dichiara. ioppressa , cone incompatibile coll' uni Li
della Repubblica, e eolla Sovranitii. del Popolo, qualunque giu1
risdizione CjVile  o Criminale della BDnca di S. Giorgio, et
proprietai, ed Anministrazione delle Gabelle in essa tras .Uie
dall' antico Governo.
Sara dal Corpo Legislativo determinato I' interesse  no
le da corriapiodersi per 1' indennita do' sLuogataj, d pre. de.atl

Go up to Top of Page